Sono su Instagram @alememefairykiss

lunedì 14 gennaio 2013

Layla Caviar Effect 03

Il prodotto che vi voglio mostrare oggi è una recente novità della Layla. Ho avuto svariate volte modo di parlarvi di questo marchio perché devo ammettere fa dei buoni prodotti.. perlomeno quelli che IO ho provato mi hanno soddisfatto.
Questo non è però uno smalto, ma si tratta di una sorta di nail art. Non sono appassionata di nail art e ho avuto modo di dirvelo in passato. Quando però mi è stato inviato questo prodotto* mi sono incuriosita parecchio e non vedevo l’ora di provarlo (per vedere di nascosto l’effetto che fa come dice una canzone).
La novità in questione è la linea Caviar Effect, che non è uno smalto liquido ma è formato da delle minuscole perle in vetro.
Altre case cosmetiche oltre la Layla hanno proposto dei prodotti simili. La stessa Pupa per esempio li commercia anche associati a un colore lacca che fa da base. La Layla ha deciso di venderli singolarmente (a quanto so con solo un piccolo imbuto per raccogliere le sferette cadute nel piano di lavoro e sprecarne il meno possibile) così che si abbia la possibilità di usare qualsiasi smalto sia di nostro gradimento.
La gamma dei Layla Caviar Effect consta di ben 12 colori che vanno dal rosa pallido al nero, dal tortora al viola. Prima che mi fosse recapitato questo colore sono andata sul loro sito per studiarmi la gamma e vedere quale sfumatura fosse a me più congeniale e quale meno.
Quello che (almeno virtualmente) mi è piaciuto maggiormente è stato il semprevivo tortora (che mi perseguita, devo ammetterlo); quello che avevo ritenuto meno carino invece il più chiaro, il bianchiccio che non sembrava né carne né pesce.
Indovinate che colore ho trovato nel pacchetto?
Ecco, avete azzeccato..
..il bianco.
Oddio, in realtà non si tratta di un bianco piatto. Le perle sono cangianti e, a seconda di come le colpisce la luce, hanno sfumature violacee piuttosto che verdi o bluette. Niente male direi, sono costretta a ricredermi anche perché questa “trasparenza” permette di usarlo con diversi colori sottostanti a seconda dell’effetto che si vuole ottenere. Più scuro se si vuole un risultato sofisticato, più chiaro se si vuole essere discrete.  
Il procedimento per applicare questa nail art è semplice ma non proprio versatile o veloce.
Io ho per prima cosa applicato la mia base per proteggere le unghie dal colore, poi sono passata alla stesura dello smalto. Prima ho usato uno smalto chiaro, un colore nude (questo), poi ho optato per un colore scuro (di cui vi parlerò in maniera più approfondita in seguito) per avere un maggiore contrasto.
Vi consiglio di usare una piccola vaschetta con i bordi bassi di modo da poter versare le palline eccedenti al suo interno ed essere facilitate, una volta finito il lavoro, a reinserirle nella boccetta grazie all'aiuto dell'imbuto. Consiglio (e consigliano) di fare un unghia alla volta.
1. Dare due mani di smalto.
2. Versare le sfere sull’unghia direttamente dalla boccetta.
3. Premere leggermente sull’unghia in modo da far aderire bene le sfere.
4. Aspettare 10 min perché asciughi tutto.
5. Dare una mano di top coat.
Si, nell'ultima foto vedete il mio imbuto casereccio e elementare.. -_-
Il risultato è sorprendente. Molto strano direi sia alla vista che al tatto. Si sente lo spessore e per chi, come me, non è abituata a questa sensazione (magari chi ricostruisce le unghie è abituata a sentire un leggero peso sulle unghie) ci fa caso. Non facevo altro che toccarne la superficie.
Consiglio di riservare questo tipo di manicure alle occasioni speciali. Non è proprio una manicure versatile anche perché si corre il rischio di trovarsi le perline ovunque. Nel letto, negli occhi una volta che ci siamo toccate (io mica mi ricordavo di avere la caviar manicure la mattina..), tra i tasti del pc. Inoltre tende a incastrarsi nei capelli (tipo come quando abbiamo un unghia scheggiata).
Anche levarlo via non è certo uno scherzo. Bisogna insistere parecchio anche se poi tende a staccarsi a pezzi.
Insomma che dirvi.. il risultato è bello, lo potreste anche mettere in una sola unghia per fare una Accent nail particolare. Non lo trovo però adatto alla vita di tutti i giorni, è una manicure da occasioni speciali. 
Prezzo: 7,60 euro il prezzo di listino
Reperibilità: le profumerie che espongono il marchio (ma anche le catene come Smoll o Acqua e Sapone) e lo shop on line http://shop.laylacosmetics.it/

*Il prodotto mi è stato inviato come prova da Smoll. Non ho ricevuto nessun compenso per parlare del suddetto. Quello che ho scritto è la mia sincera opinione.

6 commenti:

  1. Molto bello l'effetto, ma questa caviar manicure non fa per me, troppo lavoro xD

    RispondiElimina
  2. Particolare l'effetto che hai ottenuto, anche se devo ammettere che questo effetto non mi entusiasma molto...

    RispondiElimina
  3. io la trovo orribile sta cosa

    RispondiElimina
  4. quanto mi piace!!!
    concordo con te sul fatto che sia una nail art non portabile sempre..
    io ho il kit della Pupa che mi è stato regalato e lo adoro!!
    se ti va potremmo seguirci a vicenda! :)

    RispondiElimina

Grazie mille per il vostri commenti!!♥

ShareThis

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...