Sono su Instagram @alememefairykiss

sabato 7 luglio 2012

French manicure multicolor

Lo ammetto
non amo le french manicure.
Anni fa, quando scoppiò la mania, mi comprai un set di Deborah per provare a farla.
Su di me però non piacque, così come non piace tuttora.. nemmeno su mani terze.
Però dopo che sul web ho trovato questo tipo di french ho pensato di dargli un altra chance.
Mi dispiace perché non mi ricordo proprio dove l'ho vista, non era un blog però..
boh
Edit: ho trovato la fonte di questa ispirazione. Ho detto che non era sicuramente un blog. Ecco, lo era invece. Si tratta del blog di Claudia (che ha pure commentato qui sotto. Ma perché non me l'hai scritto??) più precisamente di un articolo scritto da 'Niela qualche settimana fa. Eccolo qui (click)

Comunque, questo tipo di french consente anche a chi ha una superficie dell'unghia abbastanza corta (senza tenere in considerazione la crescita vera e propria) di realizzare questo tipo di nail art, in quanto la base color carne andrà a camuffare la crescita dell'unghia permettendo di attaccare le lunette di carta anche più in prossimità della fine delle unghie senza che si intraveda l'antiestetica doppia lunetta.
Il risultato è questo qua.
Niente di che, ho usato 5 smalti diversi perché mi sembra proprio un modo simpatico e divertente di fare una semplice french.
Ho steso prima una base color nude: la Catrice di cui di ho parlato qui.
Ho lasciato asciugare e passare una notte per essere sicura di non fare danni (ma basta che vi limitiate a far asciugare benissimo questo primo strato).
Ho applicato le lunette (non essendo molto pratica della tecnica ho preferito aiutarmi con queste diavolerie) e dipinto le unghie con questi colori:
OPI Rumple's Wiggin, il lilla (che trovate qui clic!)
OPI Lucky Lucky Lavender, il rosino (eccolo clic)
Pupa n. 713 (coming soon)
H&M Nail Polish Peach me Soon (ve ne parlerò presto)
OPI Fiercely Fiona, il giallo (idem)
Le lunette sono invece di Essence.
Non mi sono piaciute tanto. E' normale che quando le si stacca parte della colla rimanga attaccata alle unghie?
Comunque, ho aspettato che lo smalto asciugasse per benino (10 minuti circa) e dopo aver staccato le lunette e la loro colla dalle unghie (grr) ho applicato un top coat per uniformare l'unghia rendendola anche più lucida.
Che dite, a voi piace questa nuova reinterpretazione della french manicure?
Buon weekend care.

11 commenti:

  1. Ma che carina!!!! Deliziosa <3

    RispondiElimina
  2. Molto carina...é da un bel pò che non provo più la french.

    RispondiElimina
  3. Che carina! complimenti per la precisa esecuzione.

    RispondiElimina
  4. Ma grazie ragazze.. gongolo.. ^_^

    RispondiElimina
  5. Ma figuratiiiiiii! :D
    poteva essere che l'avessi trovata da qualche altra parte! :P

    RispondiElimina
  6. Risposte
    1. Vero, è un colore molto bello.. peccato che io abbia una versione piccolina..

      Elimina
  7. Amo le french colorate ^-^
    Anche io ne ho fatte alcune, in passato ma questa mi piace un sacchissimo: da provare assolutamente!!!

    Mi sono or ora aggiunta alle tue follower, il tuo spazio è super grazioso, mi piace moltissimo ^-^
    ilmiobeautycase.blogspot.it

    RispondiElimina
  8. La trovo una manicure originale ma molto delicata, grande idea quella di usare uno smalto color carne come base!

    RispondiElimina

Grazie mille per il vostri commenti!!♥

ShareThis

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...