Sono su Instagram @alememefairykiss

giovedì 1 marzo 2012

Sacher Torte

Finalmente, dopo più di 2 settimane, riesco a pubblicarvi la ricetta della Sacher torta.
Ovviamente la ricetta non me la sono inventata.
Ma non è neanche la ricetta originale dell'Hotel Sacher di Vienna (che, penso sappiate, è segretissima). A detta di molti però questa le si avvicina come gusto. Se avete altre ricette collaudate fatemi sapere. Io questa versione la faccio da almeno 4 anni e mi piace parecchio.
La torta Sacher è stata inventata a Vienna nella prima metà dell'800 dal giovane pasticciere Franz Sacher. È composta da una pasta al cioccolato con al centro della confettura di albicocche. Il tutto è nfine coperto da uno strato di cioccolato fondente.


Ingredienti:
250 gr. Farina
125 gr. Burro
80 gr. Latte
1 Lievito
5 Uova
2 cucchiai Cacao Amaro (polvere)
2 cucch. Zucchero (tu mettine di più, almeno 80-100 gr.)
Ripieno: 200 gr. Confettura di Albicocche
Glassa: 150 Cioccolato Fondente+75 gr Burro

Procedimento:
Unire farina, uova, burro (senza scioglierlo), latte, cacao,zucchero e lievito (per ultimo eh).
Amalgamare con le fruste elettriche per 5 minuti a max velocità.
Versare l'impasto in una tortiera imburrata (e infarinata ovviamente).
Inforna a 170° per 50'.
Sfornare, aspettare un pochino e levare dalla tortiera.
Fai raffreddare poi apri a metà e condisci con la marmellata risparmiandone 1 cucchiaio.
Per la glassa sciogliere (a bagnomaria mi raccomando) cioccolato e burro.
Spalmare sulla torta prima il cucchiaio di marmellata rimasto, poi versa la glassa tirando bene con un coltello. Se vuoi scrivere Sacher (o quello che vuoi) versa un po’ di cioccolato sciolto nella sac a poche (oppure in un sacchetto gelo al quale farai un piccolo taglietto a un angolino in basso) e procedi.
Far raffreddare, non in frigo però.

Adoro preparare questa torta anche se la trovo un pochino laboriosa, bisogna mettersi in testa che ci vuole un pò di tempo per prepararla (e anche che poi bisogna lavare una montagna di stoviglie).

8 commenti:

  1. La proverò un giorno, io comunque ne conosco una di una ditta di Catering che conosce il mio papà e ogni tanto ne prende una perché sa che mi piace... è la fine del mondo, è la cosa più golosa che abbia mai assaggiato!!
    Proverò la tua e ti farò sapere ;)

    RispondiElimina
  2. Ah, la Sacher, che dolce sublime!!! Che brava, l'hai anche decorata! Però da quando ho visto Bianca di Moretti non posso fare a meno di sorridere ogni volta che ne vedo una :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ehhh, decorata vabbé. Mi piace scrivere "Sacher" solo che poi mi prende la mano e disegno altre fesserie ^_^

      Elimina
  3. pure il cuoricino di decorazione.....brava ! Io più o meno la faccio così, purtroppo la ricetta originale chi mai la saprà ? Accontentiamoci delle imitazioni...gnam!!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si dai, quest'imitazione mi piace tanto..

      Elimina
  4. Buona la Sacher Torte e devo dire che tu sei bravissima....io l'ho fatta un paio di volte ma preferisco se "me la fanno"...chi vuole intendere..intenda!!!!ahahah! Un abbraccio e buon weekend, Anna

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ehehehe.. furbetta!
      Buon weekend anche a te cara Anna.. è da un pò che non ci si aggiorna. Appena ho un pò di tempo ti scrivo una mail.

      Elimina

Grazie mille per il vostri commenti!!♥

ShareThis

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...