Sono su Instagram @alememefairykiss

domenica 8 maggio 2011

L'angolo dello spignatto: Burrocacao al miele

Eccoci a qua a rifare un esperimento. Questa volta vi posto la ricetta di un burrocacao (lip balm se siete international ^_^) trovata per caso sul sito americano www.fromnaturewithlove.com.
Essendo semplice e non necessitando di bilancino di precisione ho deciso di proporvi la ricetta! (anche se, come spiegherò più avanti ho avuto un problema)

2 cucchiaini di olio oliva, Olys (o qualsiasi olio ma non di mandorle)
1/2 cucchiaino di cera d'api
1/2 cucchiaino burro di cacao
una puntina di miele (proprio pochissima!)
3 gocce (gtt) o.e. arancia -io ho usato l'essenza di vaniglia
3 gtt tocoferolo vit.E

Scaldare a bagnomaria la cera e il burro di cacao, una volta sciolti aggiungere l'olio, il miele, la vit.E e gli o.e. Mescolare il tutto e versare in un contenitore vuoto di burrocacao.

ATTENZIONE! Nonostante la ricetta preveda ben 1/2 cucchiaino di miele, ho deciso di abbassare la dose ai minimi (altrimenti levatelo direttamente. Non sarà più un burrocacao al miele ma pazienza..). Questo perché ho notato che il miele tende a separarsi dal resto degli ingredienti e a restare sul fondo dello stick. Vi consiglio di usare, sempre che lo vogliate per forza al miele, del miele in polvere reperibile su Aroma Zone al prezzo di 2,5 € (quasi quasi ci faccio un pensiero..).
L'unica cosa che ho potuto fare per ovviare il problema è stato levare il miele depositato e fondere  nuovamente il resto per metterlo nuovamente nello stick.

Il prodotto finito vi posso assicurare che è ottimo, idrata tantissimo.. l'odore non è poi così male (ne avevo preparato altri con più burro di cacao, ma l'odore era troppo forte e per me nauseabondo). 
Spero di esservi stata utile e di avervi incuriosito..
Un abbraccio a tutte!

9 commenti:

  1. grazie mille per la ricetta! mi piacerebbe provare e grazie della dritta sul miele ♥

    RispondiElimina
  2. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  3. p.s. perchè sconsigli l'olio alle mandorle?

    RispondiElimina
  4. Ciao Ale!
    L'olio di mandorle è comedogeno, chi ha la pelle mista non dovrebbe usarlo perché c'è rischio brufolini-punti neri. Non sia mai che ne crescano nel contorno labbra!! Ahia!!

    RispondiElimina
  5. Grazie mille per la ricetta, proverò quando avrò tempo a rifarla!
    Un bacione
    Lara

    http://lara-ilmondoamodomio.blogspot.com/

    RispondiElimina
  6. @Alememe: in effetti ci avevo pensato ma credevo ci fosse qualche altro motivo dietro, tipo tossicità, sapore orribile e simili :P

    RispondiElimina
  7. Brava! anche io mi faccio il burrocacao in casa e la qualità supera di gran lunga quelli in commercio.

    RispondiElimina
  8. Ciao mi dispiace dirtelo, ma non devi rifondere queste preparazioni, in quanto rischi di avere degli strani granuli al loro interno e di farlo irrancidire subito.il mielesi separa perchè è idrosolubile a differenza degli altri oli e burri

    RispondiElimina
  9. Ciao Calliope, grazie per il consiglio. Ormai non faccio più questi preparati, vado su cose più veloci (ma sempre il più verde possibile). Ma son sicura che il tuo consiglio può essere utile a tutte le ragazze che si cimentano con gli spignatti. :))

    RispondiElimina

Grazie mille per il vostri commenti!!♥

ShareThis

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...